luca granarelli architetto

meglio vivere in un'"architettura"

voglia di verde!

 

Ormai le pareti verticali verdi - i così detti “giardini verticali” - sono un dato di fatto architettonico.
“... Servono anche come isolamento naturale, forniscono una protezione dagli agenti ambientali estremi nonché il filtraggio dalle sostanze inquinanti nell'aria.” 

 Facciate verdi per la vostra abitazione - link Rottensteiner 

 

chi_lo_taglia      

Fotomontaggio dell'autore.  6. sesto punto®: il prato in verticale - link TecologyGoogle assume 200 capre come giardinieri ecologici - link Greenme

 

E sono molto “cool”: magari con essenze che fioriscono, che cambiano con le stagioni.
Questo è il bello: il verde vive.

E allora vai: tagliare, annaffiare, curare.

Tagliare?

 

Read more...

ricco o kitsch?

 

"... E' tempo di dire basta al cattivo gusto, alla libertà di farsi la casa giallo Tweety piuttosto che verde pisello. Di dire basta alle case neo-pompeiane con i capitelli in gesso e le pareti color porpora che scolorisce dopo due anni.

Alle case di chi vuole mostrare la sua ricchezza, ma che in realtà mostrano solo la povertà di buon gusto e spesso di cultura.

Basta ai nani in giardino, alle finte statue greche, agli anfratti, alle finestre circondate senza senso da enormi blocchi di granito..."

Nemici del cattivo gusto architettonico - link Facebook group 

  

Ok. Ma chi può giudicare? Su che basi?

 

Louis-Vuitton-House-03     

Casa in messico - link Superpop

  

Read more...

Inizia oggi il blog

Totalmente in versione "prova". Al più presto, dopo alcuni test, inizieremo a lavorarci seriamente.

Dall'argomento di questa prima "area di discussione" - meglio vivere in un ambiente architettonicamente valido - si può già intuire la grande ambizione del progetto. Ci proveremo con tutto il nostro impegno: e ci riusciremo.

In realtà la dimostrazione della tesi sarebbe anche semplice: .... ma


glass_pavillonOk     

Toledo Museum of Art. The Glass Pavilion. Toledo, OH.  Architect: SANAA, Ltd.  (Kazuyo Sejima + Ryue Nishiwaza) / Kendall/Heaton Associates Inc. - link alla recensione del progetto ArchDaily

 

Read more...